I segni zodiacali

Il segno zodiacale è al centro di ogni oroscopo
I 12 segni dello zodiaco in sintesi
Pubblicità

Il segno zodiacale è al centro di ogni oroscopo e simboleggia la nostra personalità, il sé cosciente e ci mostra le nostre caratteristiche principali. Il nostro segno ci dice molto sui nostri punti di forza e di debolezza interiori e ci aiuta a riconoscere il nostro percorso verso l'auto-sviluppo e l'auto-realizzazione.

Il segno zodiacale è il segno in cui si trovava il sole il giorno della nostra nascita. Pertanto, bisogna assolutamente conoscere il giorno, preferibilmente anche il minuto di nascita, per scoprire il proprio segno zodiacale.

Spesso si parla anche di segno solare o di zodiaco. Tuttavia, si tratta sempre del medesimo segno.

 

Lo zodiaco

In astrologia, la sfera celeste è rappresentata da un cerchio, che a sua volta è diviso in 12 sezioni di 30 gradi ciascuna e ad ognuna di queste dodici sezioni è assegnata una costellazione (come effettivamente avviene nel cielo stellato). Poiché queste costellazioni consistono principalmente di immagini di animali, si parla di zodiaco, dunque dei dodici segni dello zodiaco.

Per l'astrologo, che prende la terra come punto fisso, il sole percorre lo zodiaco nell'arco di un anno, il suo percorso apparente viene anche chiamato eclittica. Il percorso inizia ad est del segno zodiacale Ariete verso il Toro e termina con i Pesci.

Ad ogni segno zodiacale è assegnato un certo periodo di nascita, ma questo elemento cambia sempre un po' ogni anno e le deviazioni effettive possono essere, più o meno, di due giorni. Pertanto, bisognerebbe sempre controllare il  segno zodiacale effettivo con l'aiuto di un calcolatore zodiacale o delle cosiddette effemeridi.

Pubblicità

Altrimenti si applica la seguente classificazione:

  • Ariete,  21 marzo - 20 aprile: la primavera astrologica sta per iniziare
  • Toro, 21 aprile - 21 maggio
  • Gemelli, 22 maggio - 21 giugno
  • Cancro, 22 giugno - 22 luglio: si inaugura l'estate astrologica
  • Leone, 23 luglio - 23 agosto
  • Vergine, 24 agosto - 23 settembre
  • Bilancia, 24 settembre - 23 ottobre: si avvicina l'autunno astrologico
  • Scorpione, 24 ottobre - 22 novembre
  • Sagittario, 23 novembre - 21 dicembre
  • Capricorno, 22 dicembre - 20 gennaio: inizia l'inverno astrologico
  • Acquario, 21 gennaio - 19 febbraio
  • Pesci, 20 febbraio - 20 marzo

A ciascun segno zodiacale sono assegnate delle qualità. Queste qualità possono essere: cardinali, fisse o mobili. Puoi leggere di più sul loro significato nel nostro articolo "Le qualità dei segni zodiacali".

Inoltre ad ogni segno zodiacale viene assegnato uno dei quattro elementi: Fuoco (Ariete, Leone, Sagittario), Terra (Toro, Vergine, Capricorno), Aria (Gemelli, Bilancia, Acquario) e Acqua (Cancro, Scorpione, Pesci). Inoltre, sei segni zodiacali sono assegnati al genere femminile e sei segni zodiacali al genere maschile. I segni dell'acqua e della terra sono considerati femminili e i segni del fuoco e dell'aria sono maschili.

Come si può vedere, ai singoli segni zodiacali vengono assegnati attributi diversi, che ci dicono molto sul carattere dell'individuo e ci mostrano ripetutamente nuove sfaccettature. Occuparsi del proprio segno zodiacale può essere molto gratificante e se ne possono trarre consigli davvero preziosi, soprattutto nei momenti in cui non sappiamo più esattamente che direzione prendere nella nostra vita.

I 12 segni zodiacali

Valuta questa pagina

  • Valutazione attuale: 0 per 5 stelle
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Valutazione: 0/5 (0 voti)

Grazie per aver votato!

Avete già votato.

Il tuo rating è stato cambiato!